Il Nostro Metodo

Come già accennato in precedenza, attingendo da una vastissima casistica, schematizzata secondo suggerimenti della medicina tradizionale cinese, dell’omeopatia, della medicina accademica, della psicosomatica e della biofisica moderna, si è addivenuti ad una nuova sintesi dei meccanismi della genesi dei disturbi funzionali.

A tal proposito, ricordiamo che i rimedi Fitosystem® riguardano il mantenimento del buon funzionamento degli organi e non la malattia. La particolarità del metodo è che studia tutte le ripercussioni disfunzionali quando un organo specifico riduce la sua funzione; in tal modo tanti sintomi che vengono dichiarati dalla persona che sembrano non avere una precisa collocazione, trovano una logica d’essere alla luce di considerazioni neurofisiologiche, ormonali e anatomiche.

Prescindendo dall’unicità di ognuno di noi, non potendo dividere il corpo in tanti piccole parti, si capisce che il funzionamento globale è un qualcosa che agisce come un tutt’uno ed è anche logico pensare che quando una parte non funziona bene trascina di conseguenza altre parti (altri organi o sistemi) portando la persona a star male. Il 65% della popolazione soffre di disturbi funzionali (l’OMS definisce tali disturbi C.E.S.E.), i pazienti dichiarano di avere disturbi e dolori qua e là, ma spesso, dopo una serie d’indagini strumentali, si rileva che non c’è lesione, intanto che la persona continua a soffrire.

Con la linea Fitosystem®, gli autori, con professionalità e abnegazione e con l’aiuto di tanti volontari hanno messo a punto questo nuovo (ma ad onor del vero antico) metodo riconsiderandolo alla luce delle nuove problematiche cui versano le nostre società. Tossine che fino a pochi anni fa non esistevano (non le elenchiamo perché sono migliaia), virus e batteri che mutano continuamente diventando sempre più resistenti, a cui si aggiunge lo smog atmosferico nonché quello elettromagnetico; insomma una giungla malsana che imperversa il nostro organismo dentro e fuori tenendolo continuamente in allarme.

Metodo Fitosystem

Tutti i prodotti Fitosystem sono concepiti tenendo conto dell'individualità di ogni singolo rimedio e del concetto olistico (visione dell'insieme), ponendo grande attenzione ai seguenti fattori:

Natura

Per fitocomplesso si intende l'insieme di tutte le sostanze presenti nella pianta utilizzata come medicamento, complessivamente responsabile dell'azione terapeutica specifica della pianta. Nel fitocomplesso oltre al principio attivo sono presenti anche sostanze inerti e sostanze regolatrici dell'attività farmacologica che favoriscono una maggiore efficacia dei singoli principi attivi grazie ad un maggior assorbimento. Inoltre, tutti i rimedi concepiti in questo modo hanno un raggio d'azione più ampio, agendo anche su sintomi secondari. Particolarità del Metodo Fitosystem è che, oltre a coniugare le diverse sostanze presenti in una singola pianta, crea una sinergia globale tra i diversi principi attivi di più piante; in questo modo si amplifica l'azione del fitocomplesso e il prodotto risulta estremamente efficace e biotollerabile.

Fasi cosmiche e orari di produzione

Seguendo gli studi della Medicina Tradizionale Cinese, della Bioenergetica, tenendo conto del Ciclo Vitale della Pianta e delle Fasi Lunari, il nucleo principale del prodotto viene assemblato in orari specifici.

Rotazioni particolari delle composizioni

Secondo il principio olografico ogni informazione o input trasmesso ad un elemento viene conservato in una 'memoria'. Per questo motivo, considerando che ogni organo o apparato ha sia una polarità positiva che negativa, viene data al prodotto sia una frequenza di spin positivo che negativo.

Dinamizzazione

Ad ogni prodotto viene applicata una doppia dinamizzazione: una attraverso delle rotazioni e l'altra seguendo il principio di Hahnemann. Nella prima è fondamentale il momento del caos, che avviene quando si inverte il senso di rotazione, dove si ossigenano le particelle; con la seconda attraverso delle succussioni estremamente rapide, sia ha un'esaltazione delle varie sostanze generando un'importante sinergia.

L'intera linea Fitosystem è stata formulata in gocce per tre importanti ragioni

Maggiore assorbimento dei principali principi attivi in quanto travalicano i processi digestivi entrando direttamente nel circolo ematico.

Facilità di assunzione rispetto a capsule e compresse (dati dimostrano che molte persone hanno difficoltà nel deglutire compresse e capsule soprattutto anziani e bambini).

Assenza di substrato inerte evitando così l'accumulo di micro particelle in diversi distretti corporei. I

l metodo Fitosystem, rappresenta una vera e propria innovazione nella formulazione di prodotti erboristici e fitoterapici, generando prodotti estremamente efficaci, unici sul mercato.